Budapest: Woodstock sul Danubio

Dal 10 al 17 agosto si svolge a Budapest il Sziget Festival, edizione 2005. Il Festival, tra i primi tre al mondo per dimensione, ha sede sull’isola di Obuda, a due chilometri dal centro della capitale.


Nato nel 1993 come un raduno studentesco, è cresciuto fino agli attuali 60 palchi, Succoacido già nel 2002 diceva: “adesso sotto le grinfie della Pepsi è diventato un mostro che fagocita carne umana ad un ritmo spaventoso. Super organizzato fin nei minimi dettagli, ricco di cibi dalle più svariate parti del mondo, di musiche veramente particolari (e i concerti di cui vi parlerò non sono che una piccola ma significativa rappresentanza) ed educatissimo nonostante la compresenza di fricchettoni, punkabbestia, 50enni, bambini, genitori, addetti ai lavori e semplici curiosi da tutta Europa, vale la pena farci un salto.”


Per l’Italia l’unica agenzia ufficiale è al sito www.szigetfestival.it, che organziza partenze da Milano e Roma (dovrebbero avere ancora qualche prezioso ticket per la settimana). Altre informazioni anche ai siti www.sziget.hu oppure all’Ufficio Turistico Ungherese.

  • shares
  • Mail