Dove mangiare ad Amsterdam, la cucina trendy del Nevy

nevy restourant amsterdam

Se volete mangiare pesce in un ristorante di qualità ad Amsterdam, fuori dai circuiti turistici, ecco il posto che fa per voi. Il Nevy è un locale di nuova generazione, dove il desing, neanche a dirlo la fa da padrone. Affacciato sul mare, vede il bianco come colore dominante. Sulle prime il clima potrà sembrare un po' austero, freddo, in stile nordico.

Si tratta di un'impressione momentanea, appena seduti le cose cambieranno, tra l'ottima selezione di piatti e la gentilezza del personale. Come dicevo al Nevy non troverete orde di turisti, bensì, un target di olandesi medio-alto, tra i 30 e i 40 anni della 'Amsterdam-bene', giusto per dare una definizione.

I piatti di pesce sono ovviamente il piatto forte ma, troverete anche una piccola e invitante selezione per vegetariani. Non indugiate troppo e affidatevi al vostro cameriere che, a differenze di tristi tradizioni italiche, non cercherà di fregarvi consigliandovi invece a dovere, indirizzandovi verso il pescato di giornata. Non c'è da pentirsi, la qualità è alta. Neanche per i costi che, visto il 'tiro' del locale non sono poi così eccessivi. Un'apertura si aggira attorno ai 10 euro, mentre per un piatto principale potete spendere dai 17 ai 28 euro. Le porzioni sono generose ma per le buone forchette, c'è a disposizione anche il menù di degustazione di cinque portate a 55 euro.

La carta dei vini non è ricchissima ma offre una buona selezione di bottiglie, dai 23 ai 40 euro, con ampio spazio per vini sudafricani. Il Nevy dista dalla Centraal Station circa 15 minuti a piedi, in alternativa, con un taxi, ve la caverete con circa 7-10 euro.

  • shares
  • Mail