Corea del Sud. Un giorno di vita in un monastero buddista, grazie a Korean Air


Siete affascinati dall'Estremo Oriente e non vedete l'ora di calarvi negli usi e costumi locali? Se è così, be', sarete felici di sapere che la compagnia aerea di bandiera della Corea del Sud, Korean Air, ha deciso di finanziare la possibilità, anche per i turisti stranieri, di soggiornare in un tempio buddista coreano, per un'intera giornata, ed esplorare, in tal modo, la cultura dei monaci locali, così differente rispetto alla routine frenetica di tutti i giorni.

Normalmente i programmi di soggiorno nei templi sono aperti solo alla popolazione locale e così, quella di Korean Air, è davvero una proposta estremamente interessante, e permette a tutti di godere della vita contemplativa tipica del buddismo, ma anche dei pranzi comuni e dei momenti di meditazione.

Per maggiori informazioni, consultate l'apposito sito, contenente l'elenco dei templi convenzionati, i vari programmi di soggiorno possibili, e molto altro ancora. L'indirizzo è il seguente: www.hanjintravel.com/english/04temple/tmp01.asp

Via | AsiaTravelTips
Foto | Wikipedia

  • shares
  • Mail