New York. I ristoranti da provare "prima che sia troppo tardi"


Si sa. New York è una città dinamica, in perenne movimento e poco propensa, spesso, a conservare e mantenere luoghi e sapori 'storici'. E' così che giunge davvero gradito questo post, apparso sulla sezione dedicata alla Grande Mela di Eater, dedicato ai ristoranti storici da provare assolutamente, prima che finiscano nell'oblio (tocchiamo ferro, ovviamente).

Si tratta di 22 ristoranti tra i più prestigiosi ancora presenti in tutta la città, non solo a Manhattan. A sorpresa, tra l'altro, il primo risotante da provare, secondo il redattore della guida di Eater, è proprio un ristorante del Bronx, Dominick's Restaurant, frequentato, pare, anche dal sindaco, dai giocatori dei Knicks e da molte altre personalità di rilievo. Al secondo posto, ancora un locale extra-Manhattan, la Peter Luger Steakhouse, di Brooklyn. A farci tornare in zona City ci pensa il terzo classificato, '21' Club in cui, da Kennedy in poi, hanno cenato praticamente tutti o quasi i presidenti degli Stati Uniti (pare sia mancato all'appello Bush Jr). Un altro ristorante da provare assolutamente è Katz's Delicatessen, di cui abbiamo già parlato anni fa.

Insomma, che altro dire? Stampatevi questo elenco se andate in vacanza negli States, perchè questa è la creme de la creme. E, si sa, la crema buona prima o poi finisce...

Via | Eater

  • shares
  • Mail