L'Arte del Gelato all'italiana, a New York!

L\'arte del Gelato, a New York
Il buon gelato si sa, è italiano. Non per niente il Sigep, una delle fiere più importanti del mondo dedicate al gelato artigianale, si tiene, ogni anno, a Rimini. Come fare dunque, se mentre si è in vacanza a New York, assaliti da un'ondata di caldo, si sente il bisogno di trovare un po' di gustoso refrigerio in un buon gelato?

Di soluzioni, più o meno artigianali, la Grande Mela ne offre molte. Se tuttavia volete davvero avere la sicurezza di mangiare il miglior gelato italiano sulla piazza, assicuratevi di visitare assolutamente uno dei punti vendita della catena L'Arte del Gelato, nato dalla geniale idea di esportare il vero gelato artigianale italiano negli Stati Uniti di Francesco Realmuto e Salvatore Potestio che, dopo un intenso periodo di lavoro passato nel mercato dei diamanti, hanno deciso di dedicarsi ad un altro ben più goloso 'tesoro', del quale, in America, sentivano una fortissima mancanza. E mai scelta fu più azzeccata. Della catena hanno parlato e continuano a parlare molti tra i principali quotidiani e magazine newyorkesi e statunitensi, tutti estasiati dalla bontà del gelato (gelato, badate bene, non ice-cream) lì prodotto.

L'Arte del Gelato, con tutta la bontà dei suoi gusti, è presente in 3 punti vendita, al Chelsea Market, nel West Village e, da Maggio a Settembre, tempo permettendo, nella Lincoln Center Plaza. Non mancate di farci un salto, se siete da quelle parti.

L\'arte del Gelato, a New York L\'arte del Gelato, a New York

  • shares
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina: