Ponte del primo novembre a Bologna con il trekking urbano

Tre giorni di visite guidate gratuite alla scoperta della città e della provincia. Questo è il programma che Bologna propone in occasione del ponte del primo novembre.

Il 31 ottobre ricorre la giornata nazionale del Trekking Urbano 2013. In questa occasione Bologna dedica ben tre giorni, giovedì 31 ottobre, venerdì 1 e sabato 2 novembre, a questa attività che compie nel 2013 10 anni e ha come tema centrale proprio “10 anni di Trekking tra passato e futuro”. Sul sito Bologna Welcome si legge:

Muovendo dal tema nazionale, Bologna propone percorsi alla scoperta della città di ieri, dei suoi cambiamenti nel corso degli anni, della città di oggi e di quella che sarà.
Anche quest'anno ci saranno percorsi per tutti i gusti e per tutti i sensi in città e provincia: dai trek più impegnativi per gambe allenate, a quelli più leggeri adatti anche a famiglie con bambini o in lingua per gli ospiti stranieri in città. Tanti i percorsi inediti e curiosi: uno sguardo insolito all'urbanistica, la tradizione del cinema in città, la matematica, la medicina, i social media, l'arte tutta, senza dimenticare gli splendidi panorami della provincia che raccontano il territorio e le sue prelibatezze. Trova spazio negli itinerari anche la tematica di gender con il percorso LGBT.

Partecipare alle visite è gratuito ma è obbligatoria la prenotazione, che sarà possibile a partire dal prossimo 14 ottobre sul sito Bologna Welcome, dove è disponibile anche un pacchetto turistico pensato per l'occasione.

Una volta a Bologna, oltre a seguire uno dei percorsi organizzati, potreste approfittarne per sostare in una delle più belle piazze d'Italia, piazza Santo Stefano, o per visitare la Sala Borsa in piazza del Nettuno. Qui un consiglio su dove mangiare a Bologna.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail