Museo delle porcellane Lladrò di Valencia


Siete appassionati di porcellane? Se è così sicuramente conoscerete il marchio Lladrò, uno dei più famosi ed apprezzati produttori del mondo. Quello che forse non saprete, invece, è che Valencia, sin dal 1953, anno in cui i fratelli Juan, José e Vicente Lladró diedero inizio alla propria attività nel villaggio di Almácera, ha il privilegio di essere l’unica città al mondo ad ospitare un Museo dedicato a questa prestigiosa azienda. Sono più di 100.000 i metri quadri che ospitano tutte le creazioni che hanno contribuito a fare la storia di questo prestigioso marchio.

L’ingresso al museo è gratuito, ed è possibile effettuare percorsi guidati, in 7 lingue diverse. La collezione si compone di opere uniche di grande valore, disposte in ordine cronologico in modo da consentire ai visitatori di seguire l'evoluzione del marchio dalla sua creazione fino ai giorni nostri.
Il museo ospita anche un’importante collezione di dipinti e promuove diverse attività culturali, come conferenze e workshop.

Il percorso può essere completato con la visita al luogo di nascita dei fratelli Lladro, una tipica casa valenciana del XIX secolo, in parte restaurata proprio per consentirne l’accesso al pubblico.

Per maggiori informazioni, è possibile visitare la pagina del museo, all'indirizzo museo.lladro.com

  • shares
  • Mail