1° maggio con il Festival internazionale delle Danze Popolari a Sant'Angelo in Vado, nelle terre del ducato di Montefeltro

Danze Popolari
Questo fine settimana, tra venerdì 30 aprile e sabato 1 maggio, si svolgerà a Sant'Angelo in Vado la seconda edizione del Festival Internazionale della Danza Popolare che ripropone un'autentica festa popolare legata alla tradizione della civiltà contadina. L'idea è quella di recuperare antiche tradizioni e contemporaneamente favorire la conoscenza di differenti realtà, in nome di un arricchimento culturale che derivi dalla valorizzazione dell'identità delle singole culture popolari.

E per questo al festival saranno presenti gruppi internazionali, che arrivano dal Benin, dalla Turchia e dalla Lettonia, oltre ad alcuni gruppi provenienti da altre Regioni italiane. Il festival prevede anche una serie di esposizioni/dimostrazioni di manufatti artigianali, una gara di "Morra", il gioco della "Concetta", l'installazione di stands gastronomici, dove gli spaghetti al tartufo di primavera dovranno confrontarsi con il cuscus, il kebab e le altre proposte dei popoli partecipanti all'evento.

L'appuntamento è per il 30 aprile alle 21 al teatro Zuccari per il primo assaggio con le danze popolari, per continuare il giorno successivo, dalle 9 alle 20 di sera, tra balli, giochi, bancarelle e stand gastronomici. Un'occasione per conoscere i luoghi ed i sapori di quelle che furono le terre del Ducato di Montefeltro .

  • shares
  • Mail