La Notte di San Giovanni a Barcellona

I fuochi della Nit de San Joan

La Notte di San Giovanni (Revetlla de Sant Joan), a discapito del nome, non è una festa religiosa: più semplicemente i barcellonesi festeggiano la notte più breve dell'anno (quella del 23 giugno), "approfittando" del fatto che il giorno dopo, San Giovanni appunto, è un giorno di festa per tutta la regione catalana.

In tutti i quartieri della città, dal tramonto fino all'alba, si alternano musiche, danze e spettacoli folcloristici. D'obbligo sono i fuochi d'artificio e la "Coca", un dolce catalano a base di pane.

Tra le...attività tradizionali anche accendere fuochi, che i più temerari possono saltare a mo' di acrobati per buon auspicio (non propriamente una tradizione salutare, visto che ogni volta c'è qualche ustionato da portare in ospedale) e, come già detto, i fuochi d'artificio: a tal proposito, qualora siate interessati a partecipare alle celebrazioni, a tal proposito si raccomanda un pò di prudenza - diciamo come da noi a Capodanno. Per maggiori informazioni potete far riferimento al sito ufficiale dell'evento, che solitamente viene aggiornato 4 settimane prima dei festeggiamenti.

Foto | Espencat

  • shares
  • Mail