Treno e trekking alla scoperta del territorio bolognese

Decisamente ricco il programma che il Cai di Bologna ha predisposto per coloro che, durante il 2010, vorranno cimentarsi in camminate più o meno impegnative alla scoperta del territorio bolognese: l’edizione 2010 è quanto mai ricca di escursioni. 45 date, dal 21 febbraio al 12 dicembre, alcune delle quali prevedono più proposte escursionistiche nello stesso giorno. L’escursionista è così accompagnato, week end dopo week end, lungo la fitta rete di sentieri della nostra provincia durante tutte l’anno. L’esperienza delle guide del Cai fornisce alle passeggiate domenicali in calendario un doppio valore aggiunto per i partecipanti, sia in termini di sicurezza sia in termini di consapevolezza dei luoghi che si attraversano passo dopo passo.

Ben 47 pagine di brochure, che potete scaricare cliccando qui, vi porteranno alla scoperta di sentieri, fiumi, rilievi, colline, laghi e fiori, paesi dimenticati e vini eccellenti, oasi naturali e parchi regionali.

Tutto questo in completa sicurezza grazie all'esperienza delle guide Cai, a pochi chilometri da Bologna e con un ticket praticamente simbolico di 8 euro. Per il 25 aprile, ad esempio, è in programma il tour Da Barbiana a Monte Sole: percorsi di pace tra Toscana ed Emilia Romagna, mentre il 2 maggio sarà la volta di Tra i castelli camminando: affascinanti nuclei medievali, terre in posizioni strategiche, da sempre zone di confine, luoghi di incontri e di scontri tra popoli e culture.

  • shares
  • Mail