La Mina Club a Zacatecas, un night club a 184 metri di profondità

La Mina Club
Sono sicura che chi arriva fino a Zacatecas, 7 ore di viaggio da Città del Messico per arrivare su di un altipiano del Messico centrale ad oltre 2.400 metri sul livello del mare, lo fa per ammirare il centro storico di questa antica città fondata nel 1545 dai conquistadores spagnoli, e per questo nel 1993 dichiarata patrimonio dell'umanità dall'Unesco.

Ma se tra un giro e l'altro, tra una visita alla cattedrale, al convento di San Agostino, incrociando nel vostro cammino l'acquedotto El Cubo, magari dopo essersi cambiati nella propria stanza all' Hotel Quinta Real Zacatecas, costruito all'interno della plaza de toros, avete ancora qualche briciolo di energia da spendere, allora forse una capatina al Mina Club non ci sta male.

Un club ricavato dentro ad una miniera, dove fino al al 1960 si estraevano oro e argento, a 184 metri di profondità, che si raggiunge con un viaggio di 5 minuti a bordo di un trenino, e una passeggiata lungo alcune gallerie, ora illuminate ed arredate, che conducono al locale e vero e proprio. Massimo 400 persone, che si ritrovano in un'atmosfera alquanto fuori dal comune, per prendere un drink e ballare al ritmo del DJ.

  • shares
  • Mail