L’Abbadia San Giorgio a Moneglia prova a far dimenticare Portofino


Portofino, complici le nobildonne che sono solite alloggiare in loco (qui fino al momento della morte abitava la contessa Vacca Agusta), è diventata una località per pochi. Talmente snob da non essere più l’attrattiva principale di chi era solito esplorare le Cinque Terre.

Nell’entroterra, A Moneglia esiste ed è ancora funzionante il convento quattrocentesco di San Giorgio, che si propone per far passare delle giornate indimenticabili a tutte le persone che vogliono rilassarsi fuori stagione.

Fino all’inizio dell’alta stagione turistica è possibile alloggiare nell'Abbadia San Giorgio di Moneglia per tre notti, con la persona amata, spedendo a testa 280 euro. Che diventano 490 se si vuole usufruire della suite.

Foto | ellastudio.it

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: