Il G-Cans Project, per salvare Tokyo dalle inondazioni