Ego SE compact: in vacanza col sottomarino personale

Ecco l'ultima novità per gli amanti del mondo sommerso, ma non delle immersioni...

Sottomarino EGO

Alcuni vanno o sono andati in vacanza portandosi dietro, con un adeguato carrello, il motoscafo o il gommone, strumenti irrinunciabili per chi ama davvero il mare e vuole scoprire calette, nuotare a largo, fare snorkeling e prendere il sole senza altri vacanzieri dietro i talloni.

Ma se volete davvero essere al top in fatto di cabotaggio e navigazione vacanziera, dovete dotarvi di un Ego. Uno lo avete già, ovviamente. Quello di cui stiamo parlando è di plastica – più o meno – e si chiama compact semi submarine. Dalle immagini e dal nome si capisce subito di cosa si tratta: una sorta di catamarano / sommergibile, un sottomarino quasi portatile appiccicato ad un pedalò.

Insomma, un modo decisamente originale per salutare i pesci senza dormirci insieme e per esplorare i fondali senza neppure bagnarsi i capelli.

L'oggettino sottomarino, prodotto dalla Ego, si chiama SE, ci vogliono appena 5 minuti per imparare a pilotarlo ed un natante è semplice e sicuro. La cabina di pilotaggio è sommersa ma una videocamera permette di avvistare gli ostacoli galleggianti, tipo un traghetto o un molo, mentre uno scandagli vi dirà se state per arenarvi sul fondale.

Il veicolo semi subacqueo, che si presta anche per romantici momenti sotto il pelo dell'acqua, costa purtroppo 55 mila dollari.

Sottomarino EGOSottomarino EGO 2Sottomarino EGO 3

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 9 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO