Cabsense. Il taxi a New York? Te lo trova il cellulare!

Chiunque si sia trovato almeno una volta nella vita a dover prendere un taxi a New York sa che esperienza frustrante ed affascinante allo stesso tempo possa essere. Ogni newyorkese che si rispetti ha la propria teoria in merito a quale può essere il modo migliore o la gabola più efficace per bloccare un conducente evitando file, ore di punta ed ingorghi vari.

Da oggi, chi è alla caccia di un'auto gialle per le vie della Grande Mela ha un amico in più. Si tratta di Cabsense, un'applicazione scaricabile gratuitamente per iPad, iPhone e cellulari con sistema operativo Android che, grazie all'analisi di oltre 90 milioni di viaggi in taxi effettuati all'interno di Manhattan, è in grado di predire, con una certa accuratezza, quali sono i punti in cui, in una data ora ed in un dato giorno della settimana, è più facile trovare un taxi libero. Le informazioni sono stati fornite agli autori del programma dalla New York City Taxi & Limousine Commission, e consentono di dare ad ogni angolo di strade della Grande Mela un voto che va da un minimo di 0 stelle, per le aree in cui i taxi sono storicamente una mosca bianca, ad un massimo di 5. Non solo. Se ci si trova in un'area in cui di solito non circolano molti traffici, è possibile utilizzare il programma per contattare i servizi di 'car service' per farsi venire a prendere direttamente sul posto.

Davvero utile. Tanto più che è gratuito. Potete provarlo anche dal vostro PC. Consigliato, per il prossimo viaggio a New York.

Via | NYTimes.com

  • shares
  • Mail