Cosa fare a Budapest: mangiare un dolce da Gerbeaud

Una pasticceria da sogno a Budapest, una bella tappa per un viaggio nella città ungherese

Ho in programma ad Ottobre un viaggio a Budapest e cercando notizie sulla capitale Ungherese, scopro che una delle mete da non perdere è sicuramente la pasticceria Gerbeaud. Situata nel centro della cittadina, a pochi passi dal Danubio e comunque lungo le vie principali, la pasticceria è una gioielleria di dolci: vetrine piene di leccornie di ogni genere.

Al suo interno è possibile acquistare e portar via, acquistare pacchi regalo (davvero belli) o fermarsi a mangiare, il menu dei dolci offre tantissima scelta, dalle variazioni del cioccolato ai macarons, passando per mini cake davvero originali. L'ambiente un po' retrò sembra rimasto intatto dal 1858 - anno di fondazione della pasticceria, e ci riporta indietro nel tempo, con i legni intarsiati e le tende di raso. Leggo che anche i camerieri sono soliti vestire con abiti storici.

Inutile dirlo, anche il palazzo in cui è situata al piano terra è da favola, molto suggestivo soprattutto di notte, illuminato. La pasticceria si è dotata anche di una zona Bistrot, dove è possibile mangiare dalle 12 alle 23. Qui il menu a disposizione.

Consigliato per chi visita Budapest d'inverno, essendo un luogo caldo dove passare una felice mezz'ora. Ma vi avviso: non è un luogo low cost, torta e bicchierino alcolico (magari di grappa di albicocche, la Palinka) può costarvi oltre 10 euro. Di certo, però, ne vale la pena.

Foto | Bruce Tuten, QuintanaRoo, Nick Richards

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 22 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO