Cose dimenticate a bordo degli aerei: dagli animali vivi ai diamanti, passando dalle gambe finte

Un sondaggio rivela le cose più strane dimenticate negli aerei dai passeggeri

Quante volte durante i viaggi avete perso o dimenticato qualcosa in aereo? Il sito Skyscanner ha voluto indire un sondaggio tra 700 assistenti di volo di 83 diversi paesi per scoprire quali sono le cose più bizzarre che la gente ha dimenticato in aereo.

Ebbene: ci sono viaggiatori capaci di dimenticare il proprio occhio di vetro. Sì, avete letto bene, c'è gente così distratta che lascia in aereo cose personali, e perfino (e purtroppo) animali vivi. Non mancano cose originali, di cui ci si domanda più il perché fossero a bordo che il motivo della dimenticanza, tipo uova e sacchi di sabbia. Qualcuno così distratto ha dimenticato perfino il proprio strumento musicale. Banali, ma inevitabili, anche i passaporti, i libri, nonché i tanto usati smartphone.

Dal sondaggio ecco le cose più inusuali dimenticate dai passeggeri alla fine del viaggio:


  • occhio di vetro, protesi per gamba

  • pappagallo, rana, falco, tartaruga

  • sacchetto di sabbia

  • busta di cipolle, uovo di gallina

  • una scarpa, uno zoccolo

  • vestito da sposa, proposta di matrimonio scritta

  • sacchetto di diamanti

  • manette

  • contrabasso

E chissà se la proposta di matrimonio era per una passeggera distratta...

Foto | sdruso

  • shares
  • Mail