Cosa vedere in Valle d'Aosta: il Castello Gamba

Fra i tanti castelli visitabili in Valle d'Aosta c'è il Castello Gamba.

Si tratta di una dimora edificata nei primi del 1900 con sede a Châtillon, che oggi espone nelle sue 13 sale numerose opere d'arte. Il percorso espositivo comprende oltre 1.500 opere tra dipinti, sculture, installazioni, raccolte grafiche e fotografiche. Sul sito dedicato al turismo in Val d'Aosta si legge:

A fianco delle opere dei maestri del ‘900 tra le quali sculture di Martini, Mastroianni, Manzù, Arnaldo e Giò Pomodoro e dipinti di Casorati, De Pisis, Carrà, Guttuso, la collezione documenta la produzione figurativa italiana della seconda metà del secolo sino ad esponenti della ricerca contemporanea come Schifano, Baruchello, Rama, Mainolfi.
Un’ampia scelta di opere testimonia inoltre con varietà i movimenti che hanno animato la scena artistica italiana negli ultimi 25 anni: sono rappresentati ad esempio l’Informale, l’Astrattismo geometrico, la Transavanguardia e la Pop Art. Particolare rilievo è dato al territorio valdostano attraverso l’attività degli artisti locali, o attivi nella Valle su committenza regionale.


Al suo esterno, invece, si estende un parco dove vivono circa centocinquanta alberi di specie diverse fra cui anche alberi monumentali. Il castello è aperto tutti i giorni tranne il mercoledì dal 1° aprile al 30 settembre dalle ore 10 alle 18, da ottobre a marzo dalle 9:30 alle 13 e dalle 14 alle 17:30. Il parco, invece, da aprile a ottobre dalle ore 9 alle 18, mentre da novembre a marzo dalle 8:30 alle 13 e dalle 14 alle 17:30.

  • shares
  • Mail