Dormire low budget a Parigi e Roma, in arrivo i nuovi ostelli della catena Generator

Annunciato da poco il progetto della catena di ostelli Generator, che prevede una nuova apertura a Roma per la prossima primavera e per la fine del 2014 una nuova struttura da mille letti in Place du Colonel-Fabien, 10mo arrondissement.

Dormire a Roma e Parigi e spendere poco, spesso una semplice illusione; fatta eccezione per le sistemazioni in ostello, a patto che si trovi posto, almeno in quelli più carini e puliti. Ma oggi ci arrivano delle speranze ulteriori perchè la catena di ostelli Generator (una delle più grandi in Europa, se non la più grande) ha annunciato ufficialmente due nuove aperture in queste due capitali del turismo europeo. La prima apertura è prevista a Roma per la prossima primavera, nel cuore dell'Esquilino, in un palazzo del 1900 alto 7 piani e dotato di terrazzo sul tetto; in questa pagina potete vedere le immagini delle stanze.

Per quanto riguarda Parigi bisognerà attendere fino a fine 2014, quando nel decimo arrondissement in Place du Colonel-Fabien, aprirà i battenti il più grande ostello della capitale francese (che insieme a Londra e Berlino è al momento tra le città più visitate dal turismo giovanile). Circa 1.000 i posti letto a disposizione, con tariffe che variano dai 12 ai 25 euro a seconda della sistemazione; e per mantenere un po' di atmosfera, è prevista un'area comune decorata secondo lo stile della métro parigina. Qui la pagina Facebook con le foto dei vari ostelli della catena in giro per l'Europa: Berlino, Barcellona, Dublino, Copenhagen, Londra, Venezia e Amburgo.

  • shares
  • Mail