Cosa fare a Padova: partecipare a Notturni d'Arte 2013

Conoscere Padova da una diversa prospettiva attraverso le visite guidate serali condotte da storici dell'arte ed esperti del territorio ed animate da spettacoli e reading letterari. Questo è Notturni d'Arte.

A partire dal 30 luglio le aree archeologiche, i sotterranei e i luoghi più antichi di Padova saranno al centro dell’iniziativa che condurrà i visitatori alla conoscenza dei veneti antichi attraverso i reperti emersi nel corso dei secoli dal sottosuolo.

Tra i luoghi inseriti nel programma 2013 ci sono la Mostra Venetkens a Palazzo della Ragione, i sotterranei di Palazzo della Ragione, l'area archeologica di Palazzo Maldura, l'anfiteatro romano, il Museo di scienze archeologiche e d'arte del Dipartimento di Scienze dell'Antichità dell'Università di Padova, il Sacello di s. Prosdocimo nella Basilica di s. Giustina, la Chiesa di s. Sofia e la Cattedrale. Mentre in occasione della serata conclusiva, il 1° settembre, la Civica Orchestra di Fiati di Padova terrà un concerto al Castello Carrarese.

I biglietti per partecipare a Notturni d’Arte sono disponibili presso il Settore Attività Culturali in via Porciglia 35, dal lunedì al venerdì dalle ore 8 alle 16, il sabato dalle ore 8 alle 13. Costo del biglietto 3 euro a persona per l’accesso ad una singola serata. Sui siti Turismo Padova e Padova Cultura maggiori dettagli e il programma.

Foto | Flickr

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 4 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO