EasyJet contro RyanAir: Stelios denuncia O'Leary

Cavalieri a Cavallo

O'Leary continua a provocare, forse facendo suo il motto "Tanti nemici, tanto onore". Dopo aver polemizzato con l'ENAC, il comune di Ciampino e la società di gestione dell'aeroporto di Lamezia Terme, ora si è procurato un nuovo nemico in Stelios Haji-Ioannou, il fondatore della Easy Jet.

Tutta colpa di una pubblictà comparativa commissionata da Ryanair ed apparsa in Gran Bretagna, dove Stelios era paragonato a Pinocchio (insomma gli si dava del bugiardo) a seguito della decisione di EasyJet di non pubblicare più i dati dei voli, tra cui gli indici di puntualità. A questo punto inevitabile (e probabilmente cercata), la denuncia di Stelios che ha citato in giudizio Mr O'Leary.

A Stelios che ha dichiarato "l'azione giudiziaria è stata intrapresa per difendere la mia onorabilità, e non c'è nulla tra i due vettori", l'incorreggebile Ceo della Ryan ha risposto "Stelios sa che le sue tariffe sono più del doppio delle nostre e che anche in fatto di puntualità noi siamo migliori". Come a dire, la sfida continua.

Foto | Jeff Kubina.

  • shares
  • Mail