New York, non solo Times Square: Union Square

Se chiedete a 100 persone il nome di una piazza di New York, probabilmente 99 vi risponderanno: Times Square! E' sicuramente la piazza più famosa, più turistica, più flashy, direbbero i newyorchesi: ma se volete qualcosa di più autentico andate verso sud, seguendo Broadway

Union Square, New York


Già per strada noterete come il paesaggio cambia, si passa dagli scintillanti grattacieli a palazzi e negozi più "normali" (sopratutto secondo i canoni di noi europei) ed arrivati ad Union Square (mappa), crocevia dove si incontrano Broadway, Park Avenue, 4th Avenue e 14,15,16 e 17th Street vi ritroverete al centro della vita NYC Style.

Al centro, un bel parco (Union Square Park), sempre abbastanza affollato, con gente che si siede sulle panchine godendosi un break dalla frenetica vita della città, ragazzi che fanno skateboarding sui gradini della piazza, ed alcune bancarelle per i turisti e non solo con dipinti, oggettistica, antiquariato, frutta e verdura, e le statue di Gandhi (scelto come simbolo di attivismo culturale, non a caso visto che la piazza è spesso scelta come destinazione per manifestazioni di protesta politiche e culturali), George Washington e Abramo Lincoln, ed infine la sempre affollata fermata della metropolitana che sicuramente avrete visto in qualche foto, con la sua entrata circolare.

Ai quattro lati della piazza, quattro strade brulicanti di vita: bar famosi (più tra gli abitanti che per i turisti) come The Coffee Shop, un gigantesco negozio di libri usati (Strand Bookstore), il ristorante "Republic". Ed ancora negozi di abbigliamento e scarpe a prezzi modici, pub, bar, la New York Film Academy, il Virgin Store... insomma, in una piazza potete trovare una piccolo concentrato di Manhattan, grattacieli sfavillanti e negozi esclusivi di 5th Avenue e Madison Avenue esclusi!

Foto | Wikipedia

  • shares
  • +1
  • Mail