A Basilea, il 22 gennaio, per la Notte dell'arte

Giusto pochi giorni fa vi abbiamo consigliato una sosta in Svizzera per scoprire la sobria bellezza di Basilea. Ed ora ecco una scusa perfetta per un weekend ricreativo culturale in terra elvetica! Il 22 gennaio infatti la città svizzera dedicherà una intera notte all'arte, con esposizioni e musei aperti fino alle 2 di notte. Una Notte dei musei quasi come quella del film, anche se forse in questo caso non ci saranno dinosauri che tornano in vita e il generale Custer che passeggia a cavallo.

Basilea sfoggia un repertorio di quasi quaranta musei preziosi e intriganti. Dal Vitra Design Museum firmato da Frank O. Gehry (l'autore del Guggenheim di Bilbao per intebderci) alla Fondazione Herzog negli spazi progettati dalla "premiata ditta" Herzog & de Meuron che hanno griffato anche l'ampliamento del Cartoon Museum della città, dallo strepitoso Museum Jean Tinguely ideato dal ticinese Mario Botta, alla Fondazione Beyeler a Riehen (mezz'ora dal centro storico) realizzata da Renzo Piano. L'atmosfera della notte, con inevitabili relative temperature basse da mettere certo in conto, fanno il resto.

Dalle 17 saranno attivate le navette gratuite, via terra e sul fiume Reno, per collegare i diversi musei: il biglietto cumulativo costerà 14 euro ma sarà gratuito per gli under 25. Il programma completo sembra sia solo in tedesco.

Via | Repubblica.it

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO