Formentera Guitars. Coniugare vacanze e amore per la musica

Amate la musica e sognate di costruire da voi il vostro strumento musicale? Se è così, e lo strumento che suonate sono il basso o la chitarra elettrica, il posto che fa per voi è in un piccolo comune disperso nell'isola di Formentera. E' a Sant Ferran de ses Roques, infatti, uno dei più piccoli centri abitati tra i non certo enormi paesi dell'isola delle Baleari, che ha sede Formentera Guitars, un negozio che, dal 1988, consente ogni anno ad un massimo di 7 persone di partecipare ad una vera e propria vacanza-lavoro in cui, per due settimane e mezza, si dedicheranno anima e corpo alla costruzione del proprio strumento musicale preferito.

Attuale gestore di questa singolare forma di turismo è Ekkehard Hoffmann, 'Ike' o 'Ekki' per gli amici che, giunto nel 1991 per costruire la propria chitarra, ha finito per diventare proprietario di Formentera Guitars, il cui successo è evidenziato dal fatto di essere uno dei pochi luoghi capaci di attirare turisti a Formentera in inverno, quando gli alberghi aperti sono si e no 2 o 3. Affascinante il rito di carpenteria ormai divenuto vero e proprio sigillo della produzione made in Formentera: gli alunni del corso, dopo aver finito di preparare e pulire il legno necessario alle chitarre, le mettono a bagno nelle acque del mare, per poi lasciarlo essicare al sole. E' in questo modo che il legno sarà in seguito protetto dal rovinarsi, secondo gli esperti.

Certo, ma volete togliere il gusto di fare un bagno con la propria chitarra, in uno dei mari più belli del Mediterraneo?

[Video via EFKSound]

  • shares
  • Mail