Estate 2013 in Svizzera, vacanza in una fattoria del Moesano

Un'offerta speciale dedicata alle famiglie per passare una settimana in una fattoria della Valle Calanca; un soggiorno con sette pernottamenti in una dimora tipica nel villaggio incantevole di Braggio.

Il villaggio alpino di Braggio si trova a un'altitudine di 1320 metri sul versante sinistro della Valle Calanca, è il punto di partenza di una serie di sentieri ed escursioni di vario livello di difficoltà: Braggio - Sant’Antonio di Bolada - Santa Maria, Braggio - Mondent - Strada alta - Buffalora - San Bernardino, Braggio - Bersacc - Selma - Landarenca - Arvigo e si possono fare percorsi guidati alla scoperta della natura e della cultura della valle. E' il luogo idilliaco del silenzio e della pace, e per soggiornare non potete che fare riferimento all'agriturismo Raisc, che dispone di tre appartamenti sparsi nei dintorni, di cui Casa Molera (nelle vicinanze di un fienile con mucche, pecore e maiali), Casa La Stella (ex-stalla suddivisa su due piani) e Casa Rüss e Casa dello Zio (antiche case contadine rinnovate di recente, situate nei pressi della funivia che collega il paese a Arvigo).

Dell'agriturismo fa parte anche l'orto aperto, coltivato dai residenti del villaggio, che a richiesta organizzano visite guidate e degustazioni sui prodotti locali e stagionali (bacche, verdure, insalate, erbette e fiori) e in autunno è possibile fare un soggiorno dal 28 ottobre al 1 novembre 2013 con scuola di canto (in italiano e tedesco, arrivo: 27 novembre, partenza: 2 novembre). Tra le promozioni attive sul territorio del Moesano nel 2013, segnaliamo quella da sette pernottamenti con prima colazione, visita guidata all'orto ed escursione alla ricerca di coppele misteriose, a partire da 369 euro. In questa pagina trovate le varie offerte del momento, dedicate alle tipologie di amanti della montagna più varie, in menù: tiro con l'arco, pesca sportiva, benessere, cultura e sapori, feste rurali.

  • shares
  • +1
  • Mail