Terme di Budapest: i bagni Szechenyi

I bagni Szechenyi a Budapest

Abbiamo visto i bagni Rudas e le terme Gellert in passato, complesso del grand hotel ai piedi della prima collina di Buda, e oggi vediamo i bagni termali Szechenyi che stanno all'altro capo della città nel nord di Pest. Si tratta probabilmente dello stabilimento termale più grande d'Europa, risale alla fine dell'800 e una decina di anni fa è stato risistemato. Il fiore all'ochiello sono le tre vasche all'aperto, quella fumante è famosa per gli scacchisti che giocano a mollo nell'acqua a 38 gradi. Devo dire che andarci di inverno ha un fascino speciale. Budapest richiede almeno quattro giorni solo per conoscere e valutare le terme principali: le Szechenyi sono il punto di partenza obbligato: grandi, popolari e con un fascino leggermente delabré tutto ungherese, che temo sia sempre più un enzima da cogliere prima che sia tardi.

I bagni Szechenyi a Budapest
I bagni Szechenyi a Budapest
I bagni Szechenyi a Budapest
I bagni Szechenyi a Budapest
I bagni Szechenyi a Budapest
I bagni Szechenyi a Budapest

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: