Luglio in Toscana: Le Notti dell’Archeologia

Nel mese di Luglio i musei e parchi archeologici toscani saranno aperti al pubblico anche di sera e ospiteranno eventi ed iniziative per la XIII edizione de "Le Notti dell'Archeologia".

Quest’anno saranno 250 gli appuntamenti nella regione previsti in calendario per un evento dedicato a storia, spettacolo, natura, enogastronomia e arte. Sul sito Turismo in Toscana si legge:

I musei e parchi archeologici toscani aprono agli ospiti le porte di una terra ricca di storia e di testimonianze del nostro passato, che saprà senza dubbio stupire. Percorsi di archeotrekking per gli amanti della natura; laboratori didattici e di archeologia sperimentale per chi ha voglia di scoprire l'antico, anche giocando; visite guidate ad aree archeologiche e musei; conferenze ed incontri per conoscere gli ultimi risultati delle ricerche insieme agli archeologi delle Università e delle Soprintendenze. Ed infine le aperture straordinarie notturne di musei e parchi archeologici, che sono all'origine del nome delle "Notti dell'archeologia", che saranno animate da spettacoli e degustazioni grazie anche alla rete di Vetrina Toscana.

Le iniziative si svolgeranno a partire dal 1° luglio e fino a fine mese. Tra le attività aperte alla partecipazione del pubblico non mancheranno rievocazioni storiche, visite guidate, degustazioni, laboratori e spettacoli serali. Qui è possibile consultare il programma dettagliato per province.

Foto | Flickr

  • shares
  • +1
  • Mail