Roma la Pittura di un impero, alle Scuderie del Quirinale

Panoramica dalle Scuderie del Quirinale

Roma La pittura di un Impero. Un viaggio nel tempo alla scoperta dei colori dell'antica Roma, alle Scuderie del Quirinale 10o opere tra ritratti sul legno, affreschi, decorazioni e fregi dai più importanti siti archeologici e musei del mondo, nell'allestimento spettacolare di Luca Ronconi. Scuderie del Qurinale.

In programma fino al 17 gennaio 2010, aperta tutti i giorni, la mostra osserva il seguente orario: da domenica a giovedì dalle 10 alle 20, mentre il venerdì e il sabato l'uscita è prolungata fino alle 22.30 (ricordatevi che l'ingresso è consentito fino a un’ora prima dell’orario di chiusura). I prezzi: l'intero € 10 , il ridotto € 7,50, che è anche il prezzo praticato ai gruppi, dal lunedì al venerdì; bambini sotto i 6 anni entrata gratuita.

L'intenzione è quella di far comprendere, visivamente, il livello artistico raggiunto dalla pittura romana in un periodo compreso tra il II secolo a.C. e il IV secolo d.C. (insomma dalla formazione dell'Impero con le conquiste dei regni greco-ellenistici , fino al suo tramonto), che soprattutto con la sua scuola figurativa ha influenzato i maggiori pittori di ogni tempo, a partire da Raffaello e Giotto. Un'occasione più unica che rara per apprezzare in una sola sede espositiva opere provenienti dai più importanti siti archeologici e musei del mondo, tra cui il Louvre di Parigi, il British Museum di Londra, i musei archeologici di Monaco, Francoforte, Zurigo, il Museo Archeologico di Napoli, gli Scavi di Pompei, il Museo Nazionale Romano, i Musei Vaticani, oltre che ovviamente i Musei Capitolini di Roma.

Foto | Kronk84

  • shares
  • +1
  • Mail