I bungee jumping più emozionanti del mondo: Macau Tower in Cina


Da quando negli anni '50 David Attenborough riprese i giovani polinesiani lanciarsi da piattaforme di bambù, legati a delle liane, per dimostrare a tutti gli abitanti del villaggio il loro passaggio all'età adulta (rimettendoci spesso i tendini e a volte anche la vita), oggi il Bungee jumping è diventata una vera e propria attività sportiva con diverse "location" dove poter metter a prova il proprio coraggio.

Se il primo centro per il bungee venne aperto nel 1988 in Nuova Zelanda, l'ultimo e forse il più impressionante è quello che vedete in video alla Macao Tower in Cina, che oltre ad essere una struttura per congressi e sede di diversi punti vendita al dettaglio e ristoranti, mette a disposizione dei jumpers una passerella posizionata circa 230 metri in aria (la torre arriva a 330 metri di altezza); dopo il tuffo, il cavo si estenderà per portarvi a soli 30 metri dal terreno sottostante. Il salto, al cambio attuale, sta sui 170 euro (ingresso alla torre escluso).

  • shares
  • Mail