Esplorando gli Stati Uniti: lo Zion National Park (Utah)



Situato tra Washington e il sudovest dello Utah, lo Zion National Park protegge alcuni dei canyon più scenografici e affascinanti degli USA, per non parlare degli altipiani e delle alte torri di roccia.

Il Parco festeggia quest’anno il centenario della sua nascita, che risale al 31 luglio 1909, quando il Presidente William Taft decise di istituire il monumento nazionale Mukuntuweap, che venne trasformato nel parco nazionale di Zion nel 1919. Se non amate le temperature troppo elevate e volete evitare le tipiche piogge primaverili, l’autunno è di certo il periodo migliore per visitarlo, ma sappiate che dovrete rinunciare ad alcune escursioni, perché possono essere fatte solo nei mesi estivi.

Per soggiornare all’interno del parco potete scegliere fra tre campeggi, il South, il Watchman e il Lava Point, ma controllate i periodi di apertura perché chiudono per alcuni mesi all’anno. Oppure, appena fuori dal parco, c'è lo Zion Lodge, un motel che proprio in occasione del centenario offre le camere a 100 dollari a notte (tasse escluse) dal 28 ottobre al 24 novembre.

Foto | brewbooks, king damus, nd.strupler, techfun



  • shares
  • Mail