Punti panoramici di Praga – parte II

In un post dedicato ai punti panoramici di Praga vi avevo parlato della Torre della televisione di Žižkov e della Torre panoramica di Petrin, due dei punti della città da cui godere della vista a 360° della capitale boema. In questo post, invece, voglio accennare ad altre tre torri, situate però nella parte vecchia della città.

La prima è la famosa Torre del municipio della Città vecchia, proprio quella del famoso orologio su cui allo scoccare di ogni ora appaiono in due piccole finestre le statue dei 12 apostoli e dopo il canto del gallo l‘orologio comincia a rintoccare. Salendo sulla torre si ha la possibilità di osservare la città dall’alto.

La seconda è la Torre delle polveri, che rappresenta l‘entrata monumentale nella Città Vecchia ed è uno dei simboli di Praga. È alta 65 metri e al ballatoio panoramico alto 44 metri conduce una scala a chiocciola di 186 scalini.

Infine c’è la Torre del ponte della Città vecchia, gioiello dell‘architettura gotica, su cui all‘altezza di 18 metri c’è un ballatoio da cui ai visitatori si apre una vista sul Ponte Carlo, sulla Città Vecchia e sul Castello di Praga.

Foto | Flickr

  • shares
  • +1
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: