La Tomatina di Bunyol. Attenti ai pomodori anche a Valencia!



Vi piace il pomodoro, il 26 di agosto siete liberi e magati potete andare in vacanza in Spagna? Se è così, vi consiglio di andare a fare un giro verso Bunyol, un piccolo municipio nella regione di Valencia.

E' qua, infatti, che ogni anno, puntuale, si tiene uno dei festival spagnoli più pazzeschi, conosciuto in tutto il mondo: la Tomatina. Come forse avrete già immaginato, la festa prende il nome dal pomodoro (in spagnolo, tomate), si celebra tutti gli ultimi mercoledì del mese di agosto e... è un delirio, nel corso del quale tutti i partecipanti si lanciano addosso pomodori gli uni contro gli altri. Nata per gioco nel 1944, nel corso degli anni la Tomatina ha preso sempre più piede sino a divenire un vero e proprio evento, conosciuto in tutto il mondo (tanto da suscitare eventi simili), in cui, al di là, dei pomodori, che restano comunque il "piatto forte", è possibile partecipare a concorsi di videogiochi, ascoltare festival musicali ed utilizzare internet. A tale proposito, chi non potesse partecipare, potrà comunque assistere alla gara online sui siti El Periodico e Spain On Line.

E se pensate di poter evitare di essere 'impomodorati' be', vi sbagliate di grosso, visto che ne sono pronti oltre 100.000 chili da lanciare... ;)

  • shares
  • +1
  • Mail