Accade a Cancun, "Polizia aiuto! Mi stanno rubando la sabbia"

Spiaggia di Cancun

Accade a Cancun, "Polizia aiuto! Mi stanno rubando la sabbia", o per lo meno sono io che mi immagino possa essere andata in questo modo nella località turistica messicana, dove a quanto è riportato sul sito della MSNBC, un largo tratto di spiaggia è stato transennato (con la ormai classica fettuccia gialla vista un milione di volte nei telefilm americani) dalla locale polizia in quanto prova del reato.

Il reato ipotizzato è proprio quello di furto di sabbia, tra hotel concorrenti, ai quali evidentemente non sono bastate le opere di ricostruzione della spiaggia realizzate dal governo a seguito dell'uragano Wilma nel 2005, o i diversi frangiflutti che ornano una delle spiagge più famose del mondo. E' accaduto che almeno 5 persone sono state arrestate perchè pompavano illegalmente sabbia nel tratto davanti al Hotel, ora accusato della pratica illegale (anche dal punto di vista ecologico), a tutto danno delle vicine battigie, appannaggio degli hotel concorrenti.

Foto | Pablo Lancaster-Jones.

  • shares
  • +1
  • Mail