Cosa vedere a Parigi: Galerie Vivienne

galerie Vivienne, Paris

A Parigi, a due passi dal Louvre, si trova Galerie Vivienne, un passaggio coperto che con una comoda passeggiata, vi conduce da Rue Vivienne a Rue des Petits Champs, dove con tutta calma, soprattutto quando fuori piove, è possibile sbirciare tra le vetrine di oltre 30 negozi. Sicuramente non si tratta di visitare il Louvre, la Torre Eiffel, Notre-Dame, o di fare una passeggiata per i Giardini del Lussemburgo, ma gli amici di Sophie, avranno modo di esclamare "I Love Shopping in Paris!".

In galleria c'è tutto ciò che può far felice la metà del mondo che cammina con i tacchi a spillo; abiti alla moda, scarpe, accessori, gioielli, arredo per la casa, articoli da regalo, il parrucchiere, bar, ristorante e sala da tè dove mostrare alle amiche gli acquisti appena fatti, l'enoteca dove scegliere il vino per lui, il negozio d'arte, un hotel. Se ve la "giocate bene", potete organizzare una mezza giornata qui, mentre il vostro lui porta i bambini a Disneyland Paris (scherzo ovviamente ....).

Con il pavimento a mosaico, le scale in ferro battuto, la vetrata originale, le magnifiche rotonde e la decorazione Impero, questa galleria, inclusa nell'Inventario dei Monumenti Storici, è probabilmente la più elegante di tutte le gallerie parigine! Inaugurato nel 1826, fu il passaggio preferito dei Parigini fino al Secondo Impero, grazie alla sua posizione ideale tra il Palais Royal e i quartieri industriosi dei boulevard, della Bourse e della Chaussée d'Antin. Via Michelin.

Foto | alainlm.

  • shares
  • Mail