Le più belle spiagge della Sardegna: Tuerredda

Spiaggia Tuerredda sardegna

La spiaggia di Tuerredda, nell'estremo sud-est della Sardegnatra Capo Malfatano e Capo Spartivento, a circa 7 chilometri da Teulada, viene così descritta da Giro di Vento,

Tuerredda si spalanca allo sguardo del visitatore nella sua splendida insenatura dai colori che variano dall'azzurro dei fondali al verde trasparente fino al bianco della sabbia distesa lungo la spiaggia per circa 600 metri.

E' sicuramente tra le più belle spiagge della Sardegna, e per molti da annoverare tra le prime 10 dell'isola, grazie alla qualità delle sue acque cristalline e alla sabbia (per favore evitate i barattoli che a casa vostra non farà mai lo stesso effetto) così leggera ed impalpabile, da poter esser paragonata al talco. La spiaggia (speriamo ancora per molto tempo) è ancora inserita in un contesto naturale, dove la macchia mediterranea la fa da padrona.

Parte della spiaggia è in concessione, e qui si possono trovare servizi a pagamento come il noleggio di sdraio ed ombrelloni, di attrezzature sportive, oltre ad un chiosco-bar e un ristorante (c'è solo da sperare che non sia il preludio di future speculazioni); il resto è spiaggia libera. Che Tuerredda sia bella l'hanno ormai scoperto in molti, così se vi trovate da queste parti d'agosto, il sabato o la domenica, l'unica chance per piantare il vostro ombrellone, è quella di arrivare presto la mattina.

Tra le ultime spiagge segnalate, la spiaggia dei Balzi Rossi di Grimaldi di Ventimiglia in Liguria, Porto Giunco a Villasimius, Cala Mariolu e Torre Salina a Muravera, tutte e tre in Sardegna.

Foto | zipckr, ma il meglio, un video di sagittario30, lo trovate dopo il salto.

Spiaggia Tuerredda sardegna Spiaggia Tuerredda sardegna Spiaggia Tuerredda sardegna


  • shares
  • Mail
6 commenti Aggiorna
Ordina: