Anche le Dolomiti nel Patrimonio tutelato dall'Unesco



Con il voto favorevole dei 21 componenti del World Heritage Committee, l'Unesco ha sancito l'inclusione delle Dolomiti nella lista del Patrimonio naturale dell’Umanità Unesco.

231 mila ettari di montagne comprese tra Veneto, Friuli e Trentino entrano quindi nel novero dei luoghi posti sotto la tutela dell'Ufficio delle nazioni unite per la cultura. Nello specifico saranno patrimonio dell'Umanità il gruppo formato da Pelmo e Croda da Lago, il massiccio della Marmolada, il gruppo formato dalle Pale di San Martino, Pale di San Lucano e Dolomiti Bellunesi; il gruppo formato dalle Dolomiti Friulane e d’Oltre Piave, le Dolomiti Settentrionali; il gruppo Puez-Odle, il gruppo formato dallo Sciliar, dal Catinaccio e dal Latemar, le Dolomiti di Brenta; il Rio delle Foglie, un canyon unico al mondo.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail