Tower Bridge: ha riaperto il museo

Il Tower Bridge, l'icona di Londra, ne ha viste delle belle, come quando nel 1952 si aprì mentre un caratteristico autobus a due piani, linea 78, lo stava attraversando; l'incidente non finì in tragedia per la pronta reazione dell'autista che accelerò e riuscì a passare dall'altra parte senza gravi danni.

Nel 1968 un pilota della RAF decise di passare sotto il ponte con il suo jet da combattimento; l'azzardo per fortuna riuscì, ma il pilota prima fu messo agli arresti e poi "licenziato" dalla Raf.

Ma la cosa più simpatica che il ponte ha dovuto subire, è accaduta nel 1999 quando un londinese, per esercitare antichi diritti concessi ai freeman, decise di attraversare il ponte con un gregge composto da ben 2 pecore.

E ieri ha riaperto la sala espositiva che celebra il ponte, che apre dalle 10:00 alle 18:30 da aprile a settembre e dalle 09:30 - 18:00 nel resto dell'anno. Si entra dalla Torre di nord ovest. Gli adulti pagano 7 sterline,e il ridotto (dai 5 ai 15 anni) viene 3 sterline.

  • shares
  • Mail