La baronia di Orosei e Galtellì, tra il mare e le montagne della Sardegna

Tra il mare e i piedi del Monte Tuttavista, sorge Orosei, adagiato sulla piana bonificata del fiume Cedrino. Ci troviamo nel territorio delle Baronie, nella Sardegna centro orientale, di cui Orosei (facilmente raggiungibile tramite l'orientale sarda (S.S. 125) che la collega al porto e all'aeroporto di Olbia) è il capoluogo storico.

Il mare è certamente l'elemento che domina i paesaggi di Orosei e si contraddistingue per i suoi colori variegati e le sue incantevoli trasparenze. Magnifici gli scorci di questa costa, ora alta, con falesie a strapiombo sul mare (nel confinante territorio di Dorgali), ora bassa, sabbiosa e incorniciata da pinete, macchia mediterranea e scogli di granito rosa e basalto. La sua qualità è stata riconosciuta dal conferimento delle cinque vele da parte di Legambiente. E non si può dimenticare che ci troviamo in un'area protetta di altissimo interesse naturalistico: Il parco nazionale del Gennargentu - Golfo di Orosei.

Ma grazie ad una posizione privilegiata, Orosei consente inoltre di affiancare al mare splendide escursioni nell'entroterra della Baronia alla scoperta dei borghi, su tutti Galtellì, pittoreschi paesaggi naturali e monumenti storici. Dal paese partono numerose e varie escursioni naturalistiche nel territorio circostante che permettono di conoscere ed apprezzare l'interno.

Un buon punto per iniziare la ricerca di una struttura per soggiornare nel comprensorio di Orosei è Sardegne.com, dove sono presentati molti hotel, come l'hotel Baia Marina, un 3 stelle con prezzi che partono da 80 euro, o l'hotel Alba Dorata Beach Club Resort, un 4 stelle, ma anche diversi residence e case vacanze.

Slideshow | Il Giramondo.net.

  • shares
  • +1
  • Mail