A Roma sulle tracce dei luoghi del best seller di Dan Brown Angeli e Demoni

Cupola del Pantheon

Un grande spot per Roma, anche questo sarà Angeli e Demoni, il film ispirato al best seller di Dan Brown, la cui trama si dipana quasi interamente a Roma. Già discuto con i miei amici se Roma ne abbia bisogno o meno, se il suo "brand", di per se stesso, non sia già sufficiente, e di solito li spiazzo chiedendogli se conoscono la Basilica di Santa Maria ad Martyres.

Il film è anche questo, un modo per riscoprire l'anima cristiana di Roma, fatta di chiese, monumenti, fontane, piazze, strade e luoghi, dove è passata la storia della Cristianità, storia che oggi si conosce poco. E se Angeli e Demoni (per il film vi segnalo i post sul nostro blog dedicato al cinema) porterà alla riscoperta di questi luoghi, allora non si potrà negare che avrà avuto, anche, la funzione di un enorme spot dedicato a Roma Cristiana.

Senza svelare la trama per quanti non conoscono il libro, qui ne elenco i luoghi: l'Archivio segreto del Vaticano, la Chiesa a Santa Maria ad Martyres, la basilica di Santa Maria del Popolo (dove "alloggiano" Caravaggio, Pinturicchio, Raffaello e Bernini), piazza San Pietro, la Chiesa di Santa Maria della Vittoria, la fontana dei Quattro fiumi (dove si trova?), Castel Sant'Angelo, il Passetto di Borgo, il Palazzo Apostolico, le Grotte Vaticane, la Tomba di Pietro, il Tevere. Se poi cercate un tour già bell'e fatto leggete il post di Francesco di qualche tempo fa.

La foto della cupola della basilica a Santa Maria ad Martyres è di antmoose, ma l'invidia tocca tutta alla sua amica, che ogni santa mattina si sveglia, e dalla sua terrazza si gode la colazione sorseggiando questo splendido panorama di Roma.

  • shares
  • +1
  • Mail