A Pescara, dal 26 giugno al 5 luglio, per i Giochi del Mediterraneo


Pescara si prepara ad accogliere i suoi Giochi, che si terranno dal 26 giugno al 5 luglio di quest'anno. I Giochi del Mediterraneo sono una sorta di fratello minore delle Olimpiadi e vengono disputati da 23 nazioni che si affacciano sul Mediterraneo, più Andorra e la Serbia, per un totale di 4.115 atleti e 29 discipline.

La città si sta preparando da tempo all'evento, con diversi interventi urbanistici e la riqualificazione delle strutture sportive. Domenica scorsa, ad esempio, è stato inaugurato il nuovo Stadio Adriatico, ristrutturato per l'occasione. Attualmente si sta completando la costruzione di un ponte ciclopedonale sul fiume, mentre sono in corso gli ultimi preparativi per la cerimonia inaugurale, riadattata in seguito al terremoto che ha colpito l'Abruzzo. La fiaccola partirà dalla Casa dello studente dell'Aquila e attraverserà tutti i paesi più colpiti.

Se avete in mente di pianificare una visita nel periodo dei Giochi, oltre ai collegamenti stradali e ferroviari, tenete in considerazione la presenza dell'Aeroporto d'Abruzzo, che serve 24 destinazioni, quattro delle quali saranno operative dai primi di luglio (peccato non da un po' prima) e saranno coperte da Ryanair, che ha scelto Pescara come sua ottava base in Italia.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail