Controlli a Fiumicino su Taxi e NCC: 10 sequestri

Taxi Dopo le multe ai Taxi che lavorano con l'aeroporto di Ciampino ecco che arrivano i sequestri di autoveicoli (taxi e ncc) che lavorano a Fiumicino. 10 auto sequestrate e 30 violazioni contestate (c'era anche un mezzo pubblico senza assicurazione e uno senza dotazione antincendio), questo è il consuntivo di una impegnativa giornata di lavoro dei vigili, che l'altro ieri hanno passato al settaggio l'attività davanti lo scalo romano di Fiumicino.

Non è stato un compito facile, viste le reazioni anche violente di alcuni conducenti, che in questo modo tentavano di sottrarsi ai controlli. Tra i comportamenti, disonesti che il comando dei vigili intende perseguire, il procacciamento illegale dei clienti svolto da alcuni conducenti ncc, i quali dovrebbero invece attendere la chiamata nei garage di riferimento.

Il Comandante dei vigili Buttarelli ha dichiarato:

I controlli saranno ripetuti con sistematicità ma sempre ad effetto sorpresa...Si procederà anche operando mirati pedinamenti delle vetture pubbliche fino ai luoghi di destinazione.

Speriamo quindi che non si tratti di iniziative episodiche, attuate a garanzia dei clienti (ricordo che la tratta Roma-Fiumicino costa 40 euro) e dei conducenti onesti, tra i primi ad essere danneggiati da questi comportamenti.

Fonte | Il Messagero.
Foto | formfaktor.

  • shares
  • +1
  • Mail