Krabi e Hua Hin: le due facce di una medaglia

Bella iniziativa di Michelin Siam Group e Krabi Tourism Association, che hanno aperto una serie di itinerari alternativi per il turismo sostenibile per chi a Krabi vuol spingersi oltre alla spiaggia. La foresta di Lam Thap, il complesso di templi di Klong Thom con i resti del decimo secolo AC, le isole di Po Da e Ko Pu sono i nomi citati dal Bangkok Post , che purtroppo il quotidiano non mantiene gli archivi online. Ho dato un'occhiata e alcuni di questi posti sono stupendi, non saprei dire molto altro se non che un'iniziativa di questo genere non può far che bene in una delle zone colpite piu' duramente dallo tsunami dell'anno scorso. Se invece siete edonisti spassionati, seguite le altre decine di migliaia di buoi che stanno migrando da tutta la Tailandia verso le spiagge di Hua Hin, che vedete in foto.

  • shares
  • Mail