Yotel: alberghetti da sala d'attesa



Dice il Guardian che, dopo piu' di un anno, Yotel ha aperto due hotel negli aeroporti londinesi di Heathrow e Gatwick, i primi di una catena con 15 alberghi previsti entro il 2007 in aeroporti e stazioni ferroviarie.

Le stanze hanno due categorie e tariffe per notte o per blocchi di 4 ore e offrono schermi al plasma, Wifi e checkin automatico. Gli Yotel in centro città, sul modello giapponese, sono pensati per nottambuli e weekender. A differenza degli hotel low cost EasyHotels, la progettazione è mutuata dalle cabine di business class e offre un buon confort senza intaccare l'estetica: il buon rapporto qualità/prezzo dovrebbe seguire alle piccole dimensioni delle stanze, spesso prive di finestre sull'esterno.

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: