L'Air France-KLM rafforza la sua presenza in Nord America grazie agli accordi con la West Jet

logo west jetPare non fermarsi più la ricerca di nuove acquisizioni, partnership, alleanze commerciali di Air France - KLM (gli ultimi rumoros parlavano di un interessamento per SAS), che secondo quanto riportato dalla Reuters, sta perfezionando un accordo di partenrship commerciale con la compagnia low cost canadese West Jet.

Secondo le prime indiscrezioni inizialmente l'accordo sarà di tipo operativo, riguardando aspetti come la gestione coordinata dei bagagli e della vendita elettronica dei biglietti, per poi perfezionarsi, entro il 2010, in un vero e proprio accordo di code-sharing, cioè un accordo per cui ognuna delle due compagnie potrà commercializza un volo dell'altra, vendendo il volo con il proprio codice.

La West Air è una compagnia low cost canadese, che opera dal 1996, molto attiva sul mercato canadese, che ultimamente sta espandendo la propria rete di collegamenti al mercato statunitense; attualmente negli USA serve, con voli regolari, gli aeroporti di Orlando, Tampa, Fort Lauderdale e Fort Myers in Florida, oltre che quelli di Los Angeles, Las Vegas e Honolulu e Maui alle Hawaii, questi ultimi due partendo da Vancouver.

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail