Dormire come un Hobbit, viticoltore, a Stavoren


Se soffrite di claustrofobia, se siete astemi o se semplicemente state cercando di limitare il vostro tasso alcoolico, probabilmente questo hotel non fa per voi. Si perchè dentro queste autentiche botti, non viene fermentata alcuna uva, ma sono ospitati gli ospiti di un hotel. L'hotel, che funziona anche da ristorante, è il Serre de Vrouwe, che si trova nell'antico porto di Stavoren, un piccolo paese dell'Olanda, un tempo dedito al commercio marittimo, ora riconvertitosi al turismo.

Le stanze sono 4, ricavate da autentici botti da oltre 14.ooo litri di con le quali veniva prodotto una sorta di locale vino novello; ciascuna delle 4 stanze, non molto grandi in verità, è dotata di bagno con doccia e TV. Chi ci è stato racconta di stanze molto calde. L'ebrezza di vivere come un piccolo hobbit costa all'incirca 80,00 euro a notte, 120,00 euro se si vuole consumare un pasto nell'adiacente ristorante. Foto | Diario del Viajero.


Visualizzazione ingrandita della mappa
  • shares
  • +1
  • Mail