Primi guai per il Freccia Rossa: guasto al locomotore e Adiconsum preannuncia il primo ricorso


Nemo ci aveva appena raccontato del viaggio inaugurale dei nuovi treni Fraccia Rossa, vanto di Trenitalia, che oggi si ha avuto notizia del primo guasto registrato da questo gioiello della tecnologia! Per un guasto alla locomotrice il treno partito da Roma e diretto a Napoli è rimasto fermo circa un'ora e mezza nelle campagne intorno a Gricignano, in provincia di Caserta.

Oltre al danno, un ritardo accumulato quasi equivalente alla durata della tratta ed un biglietto che non costa poco, i passeggeri hanno sofferto il freddo perchè mancava l'elettricità. La tensione è poi ulteriormente salita, quando il capotreno non ha permesso di scendere a quanti tentavano di raggiungere la vicina stazione a piedi, probabilmente perchè attesi da impegni di lavoro.

Immancabile a questo punto il comunicato dell' Adicosum che preannuncia un ricorso collettivo a Trenitialia per ottenere il rimborso del biglietto e il risarcimento del danno. Si tratta del primo ricorso per il Freccia Rossa ed anche questo è un record. News via Quotidiano.net.

  • shares
  • +1
  • Mail