I grandi buchi della Terra: la miniera di diamanti in Siberia

Mirny diamond mine
Mirny è una città di circa 38.000 abitanti che si trova nella Russia profonda, in quella regione generica e lontana che indichiamo come Siberia ( se siete giocatori di Risiko si dovrebbe trovare in Jacuzia) , tagliando con una sola parola storia, popoli e lingue, tra loro anche molto diverse.

Per quale motivo al mondo 38.000 persone dovrebbero abitare in questo angolo sperduto di mondo? Beh, forse per lavorare in miniera, magari in una miniera di diamanti, magari la miniera di diamanti a cielo aperto più larga del mondo, così larga (1.200 metri di diametro nel suo punto più largo, che se la guardate con google maps vi sembrerà di osservare il verme gigante dei deserti di Arrakis. E di diamanti ce ne sono tanti, visto che la città è stata fondata solo nel 1959 e oggi ha quasi 40.000 abitanti.

Il buco è abbastanza terrorizzante, forse più del del Glory Hole californiano, ma voglio riportare anche la storia (leggenda metropolitana????) che ho trovato in rete, per aggiungere pepe alle storie di terrore che si potrebbero raccontare su questo buco. Ebbene le storie raccontano di elicotteri che sono stati risucchiati dentro la miniera, tanto che adesso ne è interdetto il volo; strane correnti o esseri mostruosi?

  • shares
  • +1
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: