Milano tra le 10 peggiori città al mondo da visitare

Navigli a Milano
Che l'Italia sia il paese dei campanili, e delle guerre tra campanili, è noto a tutti. Regioni contro regioni, città contro città, paesi contro paesi, addirittura borghi contro borghi, sono le rivalità, divertenti o stupide secondo il livello dei contendenti, che ci accompagnano quotidianamente, che in quanto italiani forse riusciamo a superare (e sottolineo il forse) solo quando siamo all'estero.

Ora, anche un po sadicamente, voglio mettere un pò di pepe in queste discussioni, raccontandovi di un post che ho trovato su RoadJungTravel, un sito simpatico, pieno di info utili, soprattutto per quelli che vogliono viaggiare spendendo poco, quelli che si fidano di fare l'autostop insomma. Il post racconta delle 10 peggiori città al mondo da visitare. Tra queste, secondo me a sorpresa, al 9° posto ho trovato Milano, che

L'incipit del post è più o meno questo: l'Italia è un paese pieno di charm, cultura e persone simpatiche. Milano non ha alcuna di queste qualità, a meno che voi non consideriate cultura i ricconi che rimangono a bocca aperta davanti a modelle anoressiche che si pavoneggiano sopra le passarelle vestite con creazioni dai prezzi assurdi. E il post continua, puntando il dito soprattutto sulla presunta attitudine degli abitanti a considerare tutto e tutti in funzione del valore, presunto o reale, economico. "Se non spendi tre quarti del tuo salario in vestiti non sei nessuno" a Milano racconta il post. Il clima è pessimo, la gente icavolata e più preoccupata delle apparenze che dell'essere come persona. Tutto riassunto poi da un titolo, Milan a Chic Shithole, che è piuttosot diretto.

Sarò stata fortunata, sarò stata favorita dall'aver lavorato in una ditta che aveva sedi a Roma e a Milano, ma quando sono stata nel capoluogo meneghino mi sono trovata bene, niente di tutto quanto detto sopra. Ragazzi come tutti i ragazzi del mondo, occasioni di svago che a Roma ancora non avevano preso piede (il mitico aperitivo dopo la dura giornata di lavoro), la scoperta di un centro storico, raccolto e godibilissimo. Ovvio, non faccio paragoni con altri centri, ma alla fine mi trovo più nel post di di Jessica, che in questo dei RoadJunkers.

A questo punto vorrei sentire la vostra, e condividere con tutti quanti conoscono poco Milano, i motivi per cui vale la pena di visitare Milano; intanto possiamo spedire una cartolina di Milano. Per la cronaca le altre città sono Bombay, Dubai, Liverpool e Manchester, ogni sobborgo statunitense, Guatemala City, San Paolo, Beijing, Singapore e Cancun. Foto| francesco sgroi.

  • shares
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina: