Mare in Puglia: le grotte marine di Vieste

Oltre a trascorrere la giornata in spiaggia, sul litorale del Gargano è possibile prendere parte ad escursioni in barca per scoprire le numerose grotte marine della costa.

Tante sono le grotte che si incontrano percorrendo in mare il litorale tra Vieste e Pechici o Vieste e Mattinata. Ogni grotta è stata ribattezzata con nomi curiosi. C'è la grotta della Campana Piccola, chiamata così per la particolare forma a campana della volta; la grotta dei Due Occhi, che prende il nome dalle due caratteristiche aperture che si trovano sulla volta della grotta; la grotta Calda, caratterizzata da una elevata temperatura sia dell'acqua che dell'aria a causa di una sorgente di acqua calda presente al suo interno; la grotta Sfondata, chiamata così perché la volta è completamente inesistente, che ha la particolarità di avere due ingressi che conducono ad una piccola spiaggia circondata dal mare; la grotta dei Pomodori, il cui nome è originato da alcuni molluschi rossastri presenti sulla roccia nei pressi del suo ingresso.

Queste sono solo alcune delle grotte marine che si possono ammirare sul litorale del gargano. Per ammirarle è possibile prendere parte ai tour organizzati sulle motobarche con partenza dal porto di Vieste ogni giorno alle ore 9 e alle ore 14:30 per un giro di tre ore, o noleggiare barche e gommoni. Qui maggiori informazioni.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail