Sacred Destinations, il blog dei siti religiosi

Sacred Destinations
Segnaliamo un sito, ed un blog, particolarmente interessanti per gli amanti del turismo artistico-religioso.

Sono tenuti da un'americana con un master a Oxford in Storia delle religioni. In Europa ha poi deciso, con suo marito, di girare per un altro anno attraverso luoghi sacri, e di aprire un blog per raccontare le proprie esperienze. Il progetto principale è invece un sito, chiamato Sacred Destinations, nato nel 2005. Contiene più di 1.100 luoghi religiosi presenti in 55 paesi.

La navigazione avviene per stato e città, e le schede di ciascun sito (religioso) sono molto ricche di informazioni. Oltre alla descrizione in sé e a diverse foto (in tutto il sito più di 20.000), è ad esempio possibile trovare il culto a cui è adibito l'edificio e la mappa di dove si trova, date, stili presenti al suo interno, orario d'apertura e costi eventuali di ingresso.

Anche il blog, per il suo carattere enciclopedico, non è tanto da leggere in senso cronologico, ma sfruttando il menu a destra che racchiude i diversi siti catalogandoli. Ogni descrizione qui è poi meno "ingessata" rispetto al sito principale, e possiede qualche elemento di contorno legato al viaggio in sé.

  • shares
  • +1
  • Mail